Concorsi

10° Concorso Simone Contedini
3° Premio di Pasticceria Samuele Nappini

Mercoledì 16 maggio si è svolto, nella succursale di via de‘ Bruni, il 10° Concorso interno di cucina/pasticceria e bar dedicato a due ex alunni scomparsi tragicamente: Simone Contedini e Samuele Nappini, che quest’anno ha avuto come tema L’Impressionismo.
Le sei coppie di partecipanti, composte da un allievo/a di cucina ed uno/a di sala, hanno presentato dei fingerfood abbinati ad un cocktail richiamandosi a dei quadri di pittori impressionisti.
E’ risultata vincitrice la coppia formata da Bianca Maranghi  e Vieri Palanti.
Tutti hanno mostrato fantasia nell’elaborazione dei piatti e delle bevande con spiccate note di colore e cura nell’associazione del gusto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Florence Cocktail Week 2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’alunno Palanti Vieri della classe V M sala si è classificato al primo posto al Contest finale della Florence Cocktail Week 2018 nella categoria “Giovane Talento” che si è svolta Domenica 6 Maggio nella sala Vanni in Piazza del Carmine alla presenza dei migliori barman dei locali più prestigiosi di Firenze e non solo.
Il suo cocktail “Rosalin”, a base di liquore home made alla rosa canina, è stato preso in considerazione fin da subito durante le selezioni per la partecipazione al contest e gli ha permesso di accedere alla finale assieme ad altri due giovani talenti selezionati, già inseriti nel mondo del lavoro.
Il cocktail preparato da Vieri davanti ad un pubblico di circa 200 persone e ad una giuria composta da bartender di fama mondiale trai quali l’ospite d’onore Philip Bischoff alla guida di uno dei bar più premiati al mondo, il Manhattan Bar di Singapore,  Lucia Montanelli e Daniele Gentili e il giornalista Federico De Cesare Viola, ha colpito tutti per la sua eleganza e semplicità, per la presentazione attenta, la professionalità con la quale è stato eseguito e servito, e per la giusta aderenza al tema richiesto dal concorso.
Molti bar manager hanno dimostrato interesse nei confronti delle qualità professionali di Vieri e non sono mancate le proposte per importanti sbocchi di lavoro futuri.
Insomma un grande successo per il nostro allievo del Buontalenti in una vetrina così importante nel mondo della miscelazione.
Sono molto felice ed orgoglioso per il traguardo raggiunto da Vieri; un alunno che in questi anni ha dimostrato grande impegno per la professione, grande voglia di imparare e di mettersi in gioco.
Un grande in bocca al lupo da parte mia per un futuro professionale brillante e ricco di soddisfazioni!
Prof. Nicolas Cioni

Premio Contedini 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Piatto primo classificato di Carlotta Magherini, quinta E enogastronomia, accompagnato dal cocktail di Sara Ducci, quarta sala.

 


Chef di Classe 2017

chef di classe 1

Menzione speciale per i nostri allievi Giacomo Della Rossa e Matteo Guarnieri al concorso Chef di Classe 2017 per il “Capriolo velato con vellutata di asparagi e riduzione di Pinot Nero”, per la capacità di rappresentare la tradizione e la tipicità di un territorio come la Toscana, con interessanti commistioni con altre tipicità regionali eccellenti, per la ricerca e la qualità degli ingredienti, per l’accostamento di sapori, profumi e consistenze che hanno creato originali contrasti.

chef di classe 2

chef di classe 3

chef di classe 5

chef di classe 4

 


I Primi di Toscana

Leggi qui l’articolo

 


Il gelato e le eccellenze gastronomiche del territorio

Il 27 Ottobre 2017, nella sede di San Bartolo, si è svolto il  concorso  “Il gelato e le eccellenze gastronomiche del territorio”, rivolto agli Istituti alberghieri di Toscana e Umbria, con la vittoria  dell’Istituto alberghiero di Città di Castello. Le prime due scuole classificate hanno ottenuto la qualificazione alla finale che si terrà durante il Festival del Gelato di Longarone dal 3 al 7 dicembre.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione, in particolare alla 4B enogastronomia e all’allievo Duccio Giudici il cui gelato, pur non partecipando alla selezione, ha conquistato il secondo posto.  

Alessandro Broccia